Paola Laudadio

Non basterebbero ore per poter solo provare a descrivere il pieno di emozioni da cui sono stata rapita dal momento stesso in cui ho preso la decisione di recarmi in Etiopia con la Fondazione i Fiori del Bene, con Francesca Candeloro. Se dovessi descrivere Francesca ed il suo operato, userei questa frase “FATTI non PAROLE”.  Il compito più difficile? Trovare i fondi necessari x la realizzazione stessa dei progetti; ma, malgrado le mille difficoltà, questa donna (Francesca) dal grande CUORE non si arrende mai. Recarmi sul posto, l’Etiopia, vedere con i miei occhi ciò che Francesca é riuscita a realizzare, vedere i sorrisi, vedere gli occhi luminosi di tanti bambini, ascoltare le loro voci di gioia, mi ha fatto capire che non bisogna essere aridi e che l’unica cosa che può aiutare l’uomo a vivere la vita con la serenità necessaria e con la gioia pura nel cuore è credere nell’AMORE, l’amore incondizionato verso il prossimo.
GRAZIE Francesca, GRAZIE Etiopia