progetto-famiglia, Etiopia

Progetto “Famiglia”

La nostra missione in Etiopia è iniziata aiutando le bimbe dell’Orfanotrofio di Guder, eppure da subito ci è stato chiaro che centinaia di bambini/e che vivevano in famiglie disastrate da povertà, fame e sete avevano bisogno di noi. Vivere in un nucleo familiare non significa sempre essere protetti, anzi…i bambini che supportiamo hanno famiglie disastrate da AIDS, lutti, abbandono e miseria. Con la pancia vuota non si va a scuola, troppi i Km da percorrere e si resta per dare una mano in famiglia, prendere l’acqua e mansioni che negano ai bambini di vivere la loro età e di istruirsi.

Progetto famiglia Etiopia
Progetto “Famiglia” Etiopia
OBIETTIVI

Il nostro obiettivo è restituire dignità all’intera famiglia grazie al sostegno a distanza. Un contributo di 21 euro al mese permette ad un bambino/a di nutrirsi, vestirsi, bere acqua pulita, curarsi qualora ve ne sia necessità ed andare a scuola quando è tempo. Abbiamo visto troppi adulti, troppi ragazzini senza futuro a causa della mancanza di istruzione e speranza…

OGGI SOSTENIAMO CENTINAIA DI FAMIGLIE

Abbiamo cominciato circa 13 anni fa con 2 famiglie e oggi il Progetto ha restituito speranza a centinaia di bambini in diverse aree del territorio etiope. Siamo presenti nei villaggi di Guder, Hosanna, Doyogena, Sadama, Lenchicho e in altri piccoli villaggi oltre che nella capitale Addis Abeba. Ci affiancano in questo importante Progetto le figlie Suore di Sant’Anna e tanti miracoli sono possibili anche grazie all’appoggio del Vescovo del Vicariato di Hosanna, Padre Seyoum Fransua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *